Padre ALDO MARCHESINI
Medico e Missionario Dehoniano a Quelimane (Mozambico)
Sito Ufficiale
Giovedí  23-11-2017   ore  23:16    Buona Notte   IP 54.80.146.251
(Auguri a Padre Aldo per i suoi 43 anni di attività in Mozambico!)

Torna alle notizie 2017

12-2012
Carissimi,

Ho una notizia di novità inattesa. Da ieri sono entrato in ferie, fino al 31 dicembre!

La mia direttrice, venuta con me a Morrumbala, si è fatta un punto d’onore perché mi riposassi. Voleva che andassi in un’altra città, ma la situazione reale non lo permetteva, perché ho già prenotato le visite ambulatoriali per tutto il mese di dicembre. Siamo giunti ad un patteggiamento: mi ha concesso di fare le visite al martedì e giovedì, ma il resto del tempo devo stare fuori dall’ospedale. Inutile dire che ne sono molto soddisfatto, perché sento che avevo bisogno di riposare dopo tutte le corse degli ultimi mesi. Oggi sono rimasto in casa tutto il giorno, tranquillo, in camera e sono riuscito a redigere la relazione di fine corso degli alunni del 3º anno di chirurgia. Sono rimasti con noi quasi 10 mesi, ruotando in chirurgia, maternità e traumatologia. Era una preoccupazione che avevo, per non trovare il tempo sufficiente per scrivere tutto. Queste ferie mi hanno dato libertà e così dalle 8 a mezzogiorno ho finito tutto e mi sento, adesso, veramente in vacanza!

La cosa a cui aspiro di più è starmene da solo in silenzio senza nessun impegno esterno, senza persone che vogliano parlare o porre problemi. Vorrei pensare, leggere, scrivere e pregare. Vorrei anche approfittare per finire di vedere i DVD che Andrea mi regalò sugli scienziati più significativi e sui filosofi.

Un’altra aspirazione è quella di riuscire a mettere un po’ d’ordine nelle montagne di fogli e altre cose appoggiate lì momentaneamente, per la fretta, con il proposito di poi mettere a posto. Un poi mai arrivato … Ci sono zone della stanza ferme da alcuni anni!

Adesso devo liberarmi dalla sindrome dell’asino di Buridano, la tentazione più pericolosa che temo mi assalti. Come saprete Buridano immaginò un asino affamato, davanti al quale il padrone aveva messo due mucchi di fieno assolutamente uguali ed alla stessa distanza di fronte a lui. Non riuscendo a trovare un motivo vincente per cominciare col mucchio di destra o con quello di sinistra, rimase paralizzato dall’indecisione e finì per morire di fame.

Ieri sono stato invitato dal nuovo governatore della Zambesia per fare conoscenza reciproca, a casa sua. È stato molto gentile ed affabile. Voleva conoscere "il signor padre dottor Aldo Marchesini" di cui aveva sentito tanto parlare. Mi stima una persona di referenza nella provincia e vuole mettere le basi per una cordiale collaborazione. Spero che sia una conoscenza amichevole.

Chiudo per oggi e vi mando i saluti dal mio mese di ferie ai tropici!

Aldo
Torna al menu
Utenti online