Padre ALDO MARCHESINI
Medico e Missionario Dehoniano a Quelimane (Mozambico)
Sito Ufficiale
Sabato  25-11-2017   ore  6:49    Buongiorno   IP 54.81.139.56
(Auguri a Padre Aldo per i suoi 43 anni di attività in Mozambico!)
torna alla pagina generale Progetti

Provincia Mozambicana dei Sacerdoti del Sacro Cuore
ComunitÓ S.C.J. del Centro Dehoniano di Quelimane
PROGETTO "RITORNO A CASA"

Tutte le settimane le ambulanze che arrivano dai 17 distretti della Zambesia portano al nostro Hospital Provincial de Quelimane alcuni malati, sia casi chirurgici sia ortopedici, o di medicina e pediatria.
Quando guariscono o sono in condizioni di essere dimessi, si confrontano col problema di "come tornare a casa?".
L'ospedale non ha un capitolo di spesa per pagare il biglietto del trasporto privato di regresso, nonostante i miei reiterati tentativi di sollecitare una soluzione a vari livelli. Sembra essere un problema intrinseco alla possibilitÓ di liberare i fondi dello stato.
In pratica i malati dimessi attendono in un corridoio o in una veranda che la stessa ambulanza che li ha portati, ripassi dall'ospedale ed abbia posti liberi per poterli caricare di nuovo. Passano a volte settimane intere.
Da alcuni anni, con i soldi delle offerte dei benefattori abbiamo cominciato a pagare il prezzo del ritorno a casa. In pratica si comincia a pagare a partire da una distanza di circa 50 km in lÓ. I distretti pi¨ frequenti sono quelli lungo lo Zambesi (Morrumbala, Luabo, Mopeia, Chinde e Caia, e quelli della zona Nord (Mocuba, Mugeba, Ile, Namarroi, Gur˙è) e Nord-est (Alto Molˇcuè, Gilé, Mocubela, Maganja da Costa, Pebane). Un numero pi¨ limitato proviene da altre provincie: Nampula, Pemba,Beira e Chimoio.
Le distanze medie nella Provincia sono dell'ordine dei 150-300 km, con punte di 450.
I costi in euro sono arrotondati, considerando che il valore di 1 € oscilla costantemente fra 32 Mt e 35 Mt (meticais = moneta mozambico)
Il prezzo medio dei biglietti oscilla dai 100 MT (3€) a 350 Mt (10€).

Esaminando le spese del 2008 è possibile fare una media di 1000 Mt al giorno (circa 30€), cioè 360.000Mt all'anno (10.800€).
In conclusione, il progetto potrebbe essere presentato cosý:

Offrite
30 €= una giornata di ritorno a casa dei malati dall'ospedale di Quelimane al loro distretto d'origine
60 €= due giornate di ritorno a casa dei malati dall'ospedale di Quelimane al loro distretto d'origine
120 € = quattro giornate di ritorno a casa dei malati dall'ospedale di Quelimane al loro distretto d'origine
210 € = sette giornate di ritorno a casa dei malati dall'ospedale di Quelimane al loro distretto d'origine
Quelimane, 21 Febbraio 2009
Responsabile del progetto

CARIM
(Medical Support for Africa)
IBAN IT 20 W 06285 02402 CC0867463371
Agenzia di viale Oriani, 2, 401 BOLOGNA
____________________________
P. Aldo Marchesini, scj

torna alla pagina generale Progetti         vai al Listino Offerte
( modificato in data 17-3-2010)
Torna al menu
Utenti online