Padre ALDO MARCHESINI
Medico e Missionario Dehoniano a Quelimane (Mozambico)
Sito Ufficiale
Sabato  25-11-2017   ore  6:52    Buongiorno   IP 54.81.139.56
(Auguri a Padre Aldo per i suoi 43 anni di attività in Mozambico!)
Archivio delle lettere di Padre Aldo a partire dal 10-12-00
Clicca sul nome del file scelto per leggerne ora il contenuto, oppure clicca qui per scaricare
tutte le vecchie lettere dal 10-12-00 al 20-07-16 in formato compresso ZIP (KB 274,8)[2006]

LETTERE

dal 10-12-00 al 28-05-01

dal 29-05-01 al 22-11-01

dal 02-12-01 al 29-04-02

dal 03-05-02 al 28-11-02

dal 07-12-02 al 07-09-03

dal 14-09-03 al 04-01-04

dal 20-01-04 al 14-04-04

dal 08-05-04 al 14-12-04

dal 02-03-05 al 10-09-05

dal 23-09-05 al 05-02-06

dal 24-02-06 al 12-11-06

dal 10-12-06 al 31-03-07

dal 29-05-07 al 12-11-07

dal 24-11-07 al 05-09-08

dal 27-01-09 al 20-03-09

dal 16-05-09 al 27-09-09

dal 12-04-10 al 30-05-10


Padre Aldo
Qui sono archiviate le raccolte delle lettere di Padre Aldo a partire dalla data di origine del presente sito.
Qui è contenuta una importante storia di alta professionalità, di grande altruismo, una cronaca quasi quotidiana degli enormi problemi di un popolo senza colpa e della silenziosa ed eroica lotta di un piccolo grande medico che, incurante delle difficoltà, riesce a curare persone malate grazie all'aiuto di molti benefattori.
Una storia da rileggere e da non dimenticare.


LETTERE

dal 16-11-10 al 23-01-11

dal 11-04-11 al 12-06-11

dal 14-07-11 al 03-12-11

dal 24-12-11 al 14-03-12

dal 25-05-12 al 18-08-12

dal 22-06-13 al 13-07-13

dal 22-06-13 al 20-09-13

dal 22-10-13 al 01-12-13

dal 08-12-13 al 10-03-14

dal 22-03-14 al 21-09-14

dal 02-10-14 al 27-11-14

dal 13-12-14 al 17-02-15

dal 04-06-15 al 29-08-15

dal 06-10-15 al 23-11-15

dal 20-02-16 al -.t-xt

dal 26-03-16 al 13-06-16

dal 25-06-16 al 20-07-16

dal 24-02-06 al 12-11-06
Quelimane, 24-2-2006

Cara Maria Teresa,
ti inoltro l'invito e il programma per le tre conferenze che terrò a Milano l'8 e il 9 maggio 2006.
Rev. Padre Aldo Marchesini,
il Comitato SALUTE AFRICA, i Missionari e le Missionarie della Consolata, le Associazioni Impegnarsi Serve Onlus, gli Amici delle Missioni della Consolata, l'Ospedale Kölliker insieme con i promotori del Convegno: Archidiocesi di Milano, Pastorale Missionaria, Pastorale Giovanile, Caritas Ambrosiana, Pastorale Universitaria, Azione Cattolica, Radio Circuito Marconi, Università degli Studi di Milano, convinti dell'urgenza di una stretta cooperazione fra il mondo occidentale e l'Africa ferita dall'AIDS, "la peggiore epidemia che l'umanità abbia mai affrontato" (Kofi Annan), desiderano invitarla a intervenire con una sua relazione al Convegno AIDS in Africa. Rompiamo il silenzio, che si terrà a Milano nei giorni 8 e 9 maggio 2006. La consapevolezza che il dilagare di tale malattia in Africa, parallelamente all'incremento del numero dei bambini orfani, e che la possibilità di prolungare la vita degli ammalati non sono un problema dei soli Africani, bensì una responsabilità internazionale, ci porta, come missionari e missionarie da lungo tempo impegnati nella realtà africana, a metterci ancora una volta in ascolto delle diverse voci che, dall'Africa o dall'Italia, possano aiutarci ad analizzare le problematiche, a comprendere le nuove sfide e a ipotizzare azioni limitate ma concrete. In particolare vorremmo invitarla a partecipare, con un suo intervento della durata massima di venti minuti dal titolo AIDS: la mia storia personale di medico e missionario sieropositivo, alle seguenti sessioni, come da programma allegato.
Lunedì 8 maggio 2006 mattina, nell'Aula Magna della Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7. Lunedì 8 maggio sera, nella Sala degli Affreschi della Provincia di Milano, via Vivaio 1. Martedì 9 maggio mattina, nella Sala degli Affreschi della Provincia di Milano, via Vivaio 1.
P. Giordano Rigamonti
Presidente del Comitato SALUTE AFRICA
(saluteafrica.milano@consolata.net)
Milano, 23 febbraio 2006.

Quelimane, 26-2-2006.
Grazie per gli sfigmomanometri e i fonendoscopi (l'Alsa ha aggiunto in omaggio 100 fonendoscopi ai 50 ordinati), per le scatole da 100 pezzi di aghi a farfalla infusion set e per gli aghi a farfalla microperfusore, per la serie di sondini per broncoaspirazione, per i cateteri con palloncino con siringa ripiena di acqua ch 12 e ch 14, per le scatole di cateteri pronti all'uso in soluzione sterile uomo ch 14/4,72 monouso, per le scatole di cateteri vescicali autolubrificanti monouso donna ch 12/4.0, per le centinaia di abbassalingua da bambini, colorati e sagomati, per le sacche a due pezzi per colostomia, per gli umidificatori, per i due pacchi di materiale ortopedico destinato a João Carlos, per le pinze di Chevalier, per il Mestinon e per l'Aziotripina.
Quelimane, 6-3-2006. Sto rimettendomi in carreggiata dopo l'assenza di 9 giorni a Chimoio. Ci sono sempre piccoli imprevisti, resoconti, lettere ufficiali al ministero ecc. che mi fanno perdere tempo. Sono mesi che non riesco a scrivere più nulla di O fiore notte. Spero, prima o poi, che le acque si calmino. Verrò in Italia solo per tre settimane. Mi hanno proposto di andare a Barcellona per 5 giorni a un congresso mondiale dei medici cattolici dall'11 al 14 maggio 2006. Visto il programma, molto impegnativo e di limitato interesse, ho risposto che non ci andrò. Vorrei tornare a Quelimane il più presto possibile dopo il 9 maggio. Dovrò combinare bene le date di partenza e di arrivo e ricevere l'autorizzazione a uscire dal paese. Vi informerò appena saprò qualcosa di preciso. La salute va bene. La carica virale è
( modificato in data 3-12-2012)
Torna al menu
Utenti online