Padre ALDO MARCHESINI
Medico e Missionario Dehoniano a Quelimane (Mozambico)
Sito Ufficiale
Sabato  25-11-2017   ore  6:50    Buongiorno   IP 54.81.139.56
(Auguri a Padre Aldo per i suoi 43 anni di attività in Mozambico!)
Archivio delle lettere di Padre Aldo a partire dal 10-12-00
Clicca sul nome del file scelto per leggerne ora il contenuto, oppure clicca qui per scaricare
tutte le vecchie lettere dal 10-12-00 al 20-07-16 in formato compresso ZIP (KB 274,8)[2006]

LETTERE

dal 10-12-00 al 28-05-01

dal 29-05-01 al 22-11-01

dal 02-12-01 al 29-04-02

dal 03-05-02 al 28-11-02

dal 07-12-02 al 07-09-03

dal 14-09-03 al 04-01-04

dal 20-01-04 al 14-04-04

dal 08-05-04 al 14-12-04

dal 02-03-05 al 10-09-05

dal 23-09-05 al 05-02-06

dal 24-02-06 al 12-11-06

dal 10-12-06 al 31-03-07

dal 29-05-07 al 12-11-07

dal 24-11-07 al 05-09-08

dal 27-01-09 al 20-03-09

dal 16-05-09 al 27-09-09

dal 12-04-10 al 30-05-10


Padre Aldo
Qui sono archiviate le raccolte delle lettere di Padre Aldo a partire dalla data di origine del presente sito.
Qui è contenuta una importante storia di alta professionalità, di grande altruismo, una cronaca quasi quotidiana degli enormi problemi di un popolo senza colpa e della silenziosa ed eroica lotta di un piccolo grande medico che, incurante delle difficoltà, riesce a curare persone malate grazie all'aiuto di molti benefattori.
Una storia da rileggere e da non dimenticare.


LETTERE

dal 16-11-10 al 23-01-11

dal 11-04-11 al 12-06-11

dal 14-07-11 al 03-12-11

dal 24-12-11 al 14-03-12

dal 25-05-12 al 18-08-12

dal 22-06-13 al 13-07-13

dal 22-06-13 al 20-09-13

dal 22-10-13 al 01-12-13

dal 08-12-13 al 10-03-14

dal 22-03-14 al 21-09-14

dal 02-10-14 al 27-11-14

dal 13-12-14 al 17-02-15

dal 04-06-15 al 29-08-15

dal 06-10-15 al 23-11-15

dal 20-02-16 al -.t-xt

dal 26-03-16 al 13-06-16

dal 25-06-16 al 20-07-16

dal 02-10-14 al 27-11-14

Quelimane, 2 ottobre 2014
Carissimi, ho ricevuto ravastatina (Crestor) Grazie. Sono quasi senza ezetimibe (Zetia) e Timololo collirio 0,5. Ho solo una confezione di strisce per INR COAGUCHEK XS. Chiedo 2 confezioni da 24 strisce. Grazie!

Quelimane, 5 ottobre 2014
Caro dr S. e caro dr C., molte grazie per l'offerta. Il Signore vi benedica. Possiamo tirare veramente il fiato con questo aiuto.

Quelimane, 5 ottobre 2014
Caro dr S., aggiungo questa e-mail a quanto detto sopra. Il tuo aiuto mi ha permesso di coprire la maggior parte delle spese trimestrali dei molti studenti senza risorse e in gran parte orfani. Nel Fundo Saúde ora non c'è più nulla. Ogni mese mi occorrono 72.000 mt (al cambio di 1 € = 38,5 mt) cioè 1.870 €, per coprire le spese fisse. Ancora non ho esaurito tutte le richieste delle spese scolastiche, ed è iniziato il pagamento della "matricole" delle scuole medie. Ogni matricola costa 350 mt (circa 9 euro). Le madri vedove con 4 figli più 3 nipoti orfani hanno già cominciato a circondarmi perché contribuisca a pagare per lo meno alcune delle molte matricole di famiglia. Io avevo già detto che quest'anno non era possibile pagarne neppure una. Hanno replicato: "Come faremo? Il dottore [= padre Aldo] lascerà che i nostri figli non vadano a scuola per tutto l'anno?" "Purtroppo sarà così. A meno che voi non preghiate - come faccio io tutti i giorni - Dio Padre che tocchi il cuore di qualche persona buona e l'induca a mandarci i soldi per le matricole". "Noi preghiamo tutti i giorni!" "Dovete insistere!" "Noi insistiamo! Allora, in che giorno possiamo venire a sapere se i soldi sono arrivati?" "Tornate fra una settimana per sapere se ci sono speranze".
Era questa la situazione di ieri l'altro, prima che io aprissi la tua e-mail. Puoi quindi immaginare la riconoscenza verso Dio, dopo la tua notizia dell'invio di 8.000 €. In conclusione, facendo i conti con gl'imprevisti e le richieste urgenti di molti diseredati, penso che fino alla fine del 2014 potremmo accogliere richieste per una spesa totale di 6.000 €. Un grande e riconoscente abbraccio.

Quelimane, 7 ottobre 2014
Sto finendo il Lariam. Potreste mandarmene per il momento due scatoline da 8 pastiglie? Mi consentirebbero di proseguire la terapia per 16 settimane. Grazie.

Quelimane, 11 ottobre 2014 In Mozambico il 15 ottobre 2014 avranno luogo le elezioni per rinnovare il Parlamento e il Presidente. La campagna elettorale è in corso dal 31 agosto e finirà domani. Per la prima volta dopo tanti anni il risultato è incerto, perché ora le forze di opposizione alla FreLiMo sono consistenti. I partiti sono tre: la ReNaMo, la FreLiMo e l'MDM (Movimento Democratico del Mozambico).
I quasi due anni di guerriglia scatenata dalla ReNaMo sono finiti grazie a un nuovo accordo di pace che prevede la formazione di una commissione con il compito di gestire le elezioni. Questo accordo ha cambiato profondamente il sentire politico della popolazione: ora si può senza paura opporsi alla FreLiMo. La TV commenta ogni giorno la campagna dei tre partiti. Si rimane colpiti delle folle che accorrono ai comizi. Per questo il risultato è molto atteso. Anche se la FreLiMo continuerà a essere il primo partito, dovrà confrontarsi in parlamento con un'opposizione molto forte. Le elezioni sono l'oggetto di tutte le conversazioni.
Nell'ospedale di Quelimane i lavori per il rifacimento del blocco operatorio sono arrivati a definire la nuova pianta, oggetto di molto studio. Abbiamo la speranza che si possa lavorare - a lavori ultimati - con molta più efficienza.
L'ultima settimana di ottobre dovrei andare Xai-Xai per una campagna (di 7 giorni) dedicata alle fvv [fistole vescico-vaginali]: la prima in quella provincia.

Quelimane, 14 ottobre 2014
Cara Maria Teresa [sorella di padre Aldo], domani sarà la festa di santa Teresa d'Ávila. Tanti auguri di buon onomastico. Vorrei che tu mi raccomandassi alla tua santa protettrice: che mi guidi a saper trovare tempo, dove non c'è tempo. È la grande sfida esistenziale della mia senectus, che purtroppo allunga i tempi delle azioni, riducendo quelli liberi a pochi resti, paragonabili alle foglie del celebre verso "come d'autunno, sugli alberi, le foglie". Tanti auguri di molta energia e saggezza in questi momenti delicati della tua vita.

Quelimane, 19 ottobre 2014
Le elezioni hanno dato una vittoria netta alla FreLiMo, ma le frodi sono state numerose e gravi, per cui la FreLiMo e l'MDM non accettano i risultati. Non si andrà però alla guerra di nuovo. Le frodi sono state denunciate pubblicamente e la tv ne ha parlato ampiamente. I responsabili dell'organizzazione delle elezioni dicono che ci sono i canali di legge per presentare reclami e ricorsi e attendono di ricevere le denunce formali, per dare una risposta. Si respira, tra la gente, una certa delusione. C'era una grande voglia di cambiamento...
Una campagna di fvv avrà luogo a Xai-Xai dal 25 ottobre al 1º di novembre. Dovrei andare in aereo fino a Maputo il 24 e poi continuare in macchina per Xai-Xai (200 km). Può darsi che possa ritornare solo domenica 2 nov.
I lavori di rifacimento del blocco operatorio vanno avanti, ma sono molto complessi ed esigeranno alcuni mesi. Nel frattempo si opererà a scartamento ridotto. L'infermeria di ortopedia, adattata a blocco operatorio, ha solo due sale.
Le visite ambulatoriali esigono sempre molto tempo ed energie. A causa del viaggio a Xai-Xai dovrò, al mio ritorno, recuperare molte visite fuori orario. Dopo pochi giorni, comincerà il Capitolo, che si tiene ogni 6 anni, cioè la riunione generale della Provincia Dehoniana del Mozambico. La riunione durerà dal 10 al 20 novembre e sarà a Milevane.
La salute regge bene e quindi continuo con forza.
Non desisto mai dai tentativi di diminuire il numero delle visite ambulatoriali, ma gli esiti sono sempre molto negativi.

Quelimane, 19 ottobre 2014
Ho completamente esaurito gli occhiali +2,00 e +2,50. Se ci sono soldi, chiederei almeno altre 10 e 10 paia. Venerdì scorso è venuto da me il magazziniere dell'ospedale a chiedermi se avessi cateteri di foley del nº 16, perché stavano finendo. "Degli altri numenri ne avete?" gli ho chiesto. "Ne abbiamo una cinquantina" ha risposto. Vi prego quindi di comprarne un po', secondo i soldi disponibili, e di spedirli in pacchetti da 2 kg, perché gli altri di maggior peso vengono fermati per mesi in dogana.
Mia sorella dice di aver pagato tutte le fatture arretrate - cosa che mi tranquilla - e di aver parlato con la CFS [Cooperativa Farmaceutica di Solidarietà] per concordare, per il prossimo anno, un piano d'acquisto di medicinali a prezzi molto competitivi. Per ora, non ho trovato il tempo per stilare un programma del genere. Ciò che mi trattiene e mi preoccupa è che non vorrei mettermi in spese che mi sbilanciano. D'altronde qui la miseria delle famiglie è in aumento e sono molte le richieste di soccorso. Senza contare poi gli studenti che implorano (il verbo usato da tutti) un aiuto per poter pagare le tasse scolastiche e finire così l'anno in corso.

Xai-Xai, 26 ottobre 2014
Vi informo che finalmente sono arrivati i soldi dell'Onu . È stato possibile coprire per intero le spese delle carrozzelle, che ammontavano a 7.120 euro. Ho già consegnato la somma al direttore del centro ortopedico, che provvederà a comprare i componenti per le carrozzelle.
Vi prego di mandarmi 2.000 euro (se sono ancora disponibili), perché al mio ritorno da Xai-Xai sarò accerchiato da parecchi studenti che mi chiederanno un aiuto per pagare le ultime tasse dell'anno scolastico. Alcuni finiscono il corso e dopo imploreranno soccorso per pagare la tassa del diploma, senza il quale non si può far nulla. Vi ringrazio.

Xai-Xai, 26 ottobre 2014
Vi scrivo da Xai-Xai, dove sono arrivato ieri mattina alle 8:30. Sono ospite del parroco della cattedrale. Venerdì, prima di prendere l'aereo per Maputo (15:30), sono riuscito a fare tutte le ecografie programmate, più quelle urgenti. Dovrò rimandare le visite ambulatoriali (50 pazienti).
Qui a Xai-Xai, 200 km a nord di Maputo, siamo arrivati in tre chirurghi di fistole senior. Abbiamo viaggiato con la macchina del dr Melo, dalle 5:30 del mattino. Siamo arrivati a Xai-Xai in tre ore di viaggio. La direttrice dell'ospedale di Xai-Xai è la dottoressa Helena Mula, che fu direttrice di Quelimane per 4 anni, dal 2000 al 2004. È un ospedale ben conservato, pulito, in cima a un piccolo colle da cui si domina un paesaggio amplissimo. Ha circa 200 letti. Il blocco operatorio ha due sale soltanto, ma grandi, in grado di ospitare due letti operatorî.
Al nostro arrivo abbiamo trovato 30 pazienti. Nel corso della settimana sono arrivate altre donne con fistola. I casi non erano complicati. Ciò ha favorito l'insegnamento delle tecniche chirurgiche adeguate. Molte di esse potranno essere operate dai chirurghi di fistola apprendisti, provenienti dagli ospedali rurali, che sono tre.

Maputo, 1 novembre 2014
Proveniente da Xai-Xai, dove ho passato una settimana di campagna-fistole, sono arrivato a Maputo. Prima di partire per Quelimane, ho celebrato la messa della festa di Tutti i Santi, alle 5 di stamani. Come sempre, con la messa del giorno 1 e 2 di ogni mese prego per il bene dei benefattori. Sono contento di aver pregato per loro prima di aver appreso la bella notizia che il 5 x 1000 ha fruttato 15.000 euro. Grazie ai sottoscrittori!

Quelimane, 9 novembre 2014
A Xai-Xai ci siamo quasi bloccati per un giorno, perché era finito il "violetto di genziana", un liquido viola che si usava una volta come antisettico, ma che poi è stato abbandonato. Per le fistole, invece, è di vitale importanza perché con quello coloriamo la soluzione fisiologica che iniettiamo in vescica dopo la chiusura della fistola, per essere sicuri che la sutura sia a prova d'acqua. Ce n'è arrivato un quarto di scatolina in polvere, resto di magazzino dell'ospedale centrale di Maputo. Senza colorante siamo bloccati. Vedete se riuscite a trovare qualcuno che ancora produca il violetto di genziana e lo venda. Tenete conto che questo colorante è finito in tutto il Mozambico e che il programma delle fistole è in allarme rosso! Un barattolo di 1 kg in polvere basta per vari anni in un ospedale come quello di Quelimane. Dovremmo ripartirlo tra i blocchi operatorî che trattano le fistole vescico-vaginali. [Il violetto di genziana è stato trovato in Internet. Un primo flaconcino da 50 gr è partito 20 giorni fa. Oggi ne sono partiti altri 100 gr. La consegna è molto lenta (ndr)]

Quelimane, 9 novembre 2014
La corsa per recuperare le visite ambulatoriali perse andando a Xai-Xai è appena finita, ma non ho avuto tempo per fare nient'altro, neanche per scrivervi!
Domani l'altro [martedì 11 novembre 2014] noi padri dehoniani andremo tutti a Milevane per il Capitolo Provinciale che durerà 10 giorni, finendo giovedì 21 novembre.
Domenica 23 dovrò andare a Maputo per la riunione nazionale che fisserà il programma di chirurgia. Tornerò il 29 o il 30 novembre. Questa volta suderò molto per recuperare tanti giorni persi di visite e operazioni. Vi auguro Buon Natale e Buon Anno.

Quelimane, 27 novembre 2014
Caro Don Andrea, parroco di Lamporecchio,
ho saputo della vostra iniziativa per raccogliere fondi per la mia missione di Quelimane (Mozambico). Ho saputo pure che avete oltrepassato largamente i mille euro! Desidero far giungere a lei e a tutti i parrocchiani il mio riconoscente grazie a nome dei molti che ne saranno beneficiati.
In quest'epoca dell'anno si preparano i campi per la semina del riso, che è la fonte principale dell'alimentazione. Novembre, dicembre e gennaio sono i mesi della speranza. Tutto dipenderà dalla pioggia, da quando comincerà e da come continuerà. L'anno scorso il raccolto fu misero. Per questo ora c'è molta fame. In mancanza di riso, i più poveri chiedono 200 meticais (5 euro) per comprare una misura di 20 kg di mais da far macinare, per mettere qualcosa nello stomaco. La vostra offerta è per loro come la manna dal cielo. Quindi molte grazie. Pregate per chiedere buone piogge. A lei e a tutti i parrocchiani gli auguri per il vicino Natale.

Padre Aldo Marchesini.
( modificato in data 3-12-2012)
Torna al menu
Utenti online